Lo studio è stato costituito nel 1936 ad opera di Dino Cortona.

Ottenuta la laurea in Economia e Commercio all’Università di Torino, pochi mesi dopo avere conseguito l’abilitazione alla professione di Dottore Commercialista, armato di spirito di avventura, parte per Asmara, dove ha iniziato l’attività professionale nella sede di palazzo Falletta in Via Croce del Sud.

Tornato in madrepatria alla fine degli anni quaranta, si trasferisce a Milano ove esercita la professione in Via Brera 4, in un palazzo tardo settecentesco abitato quasi due secoli prima dal Manzoni.

Il figlio Giacomo, da studente alla facoltà di Giurisprudenza all’Università Statale di Milano, inizia a collaborare con il padre agli inizi degli anni’70 e, spinto da forte passione e notevole determinazione, gli subentra dopo la morte prematura.

Ritratto futurista anni' 30 del fondatore Dino Cortona

Giacomo Cortona, conseguita la laurea e diventato revisore ufficiale dei conti, ora revisore legale, rimane nello sede di Via Brera sino al 1993, poi si trasferisce in Corso di Porta Nuova 11 in locali più ampi e comodi, ove continua ad esercitare l’attività professionale.

Nel corso degli anni è stato affiancato dai figli Edoardo e Giorgio, che, dopo aver conseguito la laurea in Economia e Legislazione per l’Impresa presso l’Università Luigi Bocconi, hanno ottenuto l’abilitazione alla professione di Dottore commercialista e l’iscrizione al registro dei revisori legali.